I migliori bigodini riscaldanti – recensioni, prezzi e offerte

Se dovesse vederli vostra nonna penserebbe all’ennesima diavoleria moderna, ma in realtà i bigodini riscaldanti rappresentano semplicemente la versione tecnologica di una soluzione impiegata da diverso tempo e in maniera piuttosto diffusa dalle donne per cercare di conferire una forma aggraziata alla propria capigliatura, senza l’obbligo di recarsi dal parrucchiere o in un salone di bellezza.



Sono poche quelle che sanno che i bigodini furono inventati dal parrucchiere tedesco Karl Nessler, padre pure della permanente, e ancora meno sono quelle di voi che immaginano che queste barrette di metallo, pima di essere avvolte intorno ai capelli precedentemente trattati con un composto a base di idrossido di sodio (per intenderci: soda caustica!), venivano riscaldate su una fiamma e tenute in posa per circa 10 minuti.

Detto questo, saranno invece molte quelle che avranno concluso che si trattasse di una vera e propria tortura per la capigliatura! Tra temperature incandescenti e sostanze chimiche, i tentativi iniziali erano assolutamente rischiosi, potendo provocare la bruciatura o la perdita di capelli: per fortuna negli anni Trenta e Quaranta nacquero i diavolini di velcro, riscaldati dentro il casco (all’epoca, nella versione large, essi venivano impiegati pure per allisciare i capelli), e successivamente quelli in plastica.

Ma la paternità dei bigodini termici va attribuita ad un operaio, che pensò di immergerli in acqua, farli bollire, sistemarli sui capelli e lasciarli in posa per 5 minuti.

   Scopri tutti i bigodini termici in offerta su Amazon   

Questo principio, col passare del tempo, è rimasto lo stesso, qualche altra cosa invece è cambiata: vi spiegheremo cosa, ma solo dopo aver esaminato alcuni dei prodotti di spicco presenti sul mercato, che consentono di avere una capigliatura ordinata e voluminosa (indipendentemente dal diametro del diavoletto, e dunque del riccio ottenuto), senza per questo dover pensare di investire ingenti somme, come spesso accade per altri sistemi, come arricciacapelli o piastre modellanti.

 

I bigodini riscaldanti migliori che si trovano in circolazione – classifica per prezzo crescente 

Come abbiamo avuto modo di accennare poc’anzi, uno dei vantaggi di questo strumento per lo styling mosso e riccio dei capelli è il costo: e proprio in base a questo parametro vi forniamo le nostre opinioni in merito ai prodotti più diffusi, anticipandovi già che sono due le marche che si contendono il “monopolio”, e cioè RemingtonBabyliss.

Per quanto concerne la prima marca parleremo di:

Per la seconda ci concentreremo su:

KF40E 

Si tratta di un prodotto della Remington che si caratterizza per il rilascio di ioni, particelle caricate negativamente che combattendo la staticità del capello, evitano l’effetto crespo, consentendo un risultato finale degno di nota, con ricci definiti e ben strutturati, privi però del tremendo effetto posticcio di alcune acconciature, e invece abbelliti da un aspetto naturale.

Non solo ioni, ma anche ceramica, per donare ai capelli luminosità.

Altra nota positiva di questo piccolo ed agevole elettrodomestico è che mantiene pienamente il calore, grazie ad un’anima in cera (che evita così sedute eccessivamente lunghe e garantisce invece risultati duraturi, anche dell’ordine di diversi giorni, preservando la definizione e la struttura dell’onda o del riccio ottenuto), e al rivestimento in Teflon (essendo l’antiaderente per eccellenza, il materiale impedisce al capello di attaccarsi alla superficie, rendendo col tempo i bigodini sempre più “appiccicosi” e meno “scivolosi”, a detrimento sia della capigliatura, che rischia di sciuparsi e spezzarsi, che dei risultati ottenibili con questo genere di accessorio per la messa in piega).

La Remington ha pensato a tutte le teste e a tutte le esigenze con questo set, dal momento che esso contiene 20 pezzi (4 piccoli, 10 medi, e 6 grandi), a seconda del risultato che si vuole ottenere, e in ragione del fatto che è provvisto di riscaldamento rapido: proprio quello che ci vuole per donne impegnate, dalla vita frenetica e sempre di corsa!

A completare la carrellata di aspetti positivi, il fatto che il prodotto in questione si presenti in un contenitore pratico e maneggevole, che consente anche il trasporto (il voltaggio è di 220 volt, per cui di volta in volta sarà necessario capire se munirsi o meno di adattatore a seconda del Paese in cui ci si dirige), e presenta in dotazione un set di mollette per bloccare ogni singolo cilindro una volta posizionato, per evitare che scivoli.

Una dritta in merito all’impiego: asciugate bene i capelli, distribuite una noce di spuma e arrotolate rapidamente i KF40E per una piega assicurata! E per chi volesse tutelarsi ulteriormente suggeriamo di spruzzare un termoprotettore prima di disporre il bigodino per capelli, che va fatto scaldare una 15 di minuti e lasciato in posa per una 30ina (massimo 40).

Eppure una cosa vogliamo precisarla: non arrendetevi subito se siete alle prime armi, perché si tratta di un accessorio che necessita di una certa manualità e di un po’ di dimestichezza, quindi fate pratica!


Scontato
Remington KF40E Bigodini Elettrici Ionici Ricci Veloci, 20 Pezzi, 3 Misure
Remington - Salute e Bellezza
49,99 EUR - 8,50 EUR 41,49 EUR

H0747 Set 12 Pezzi, 2 Misure

  • Interno in cera che preserva il calore
  • Superficie in velluto
  • Rivestimento esterno in Ceramica e ioni per luminosità ed effetto anti-crespo
  • Estremità fredde per un facile e sicuro utilizzo
  • Indicatore luminoso di accensione.

Ecco le specifiche tecniche di questi 12 bigudì (non sarà una forma molto in voga, ma è un’italianizzazione del francese bigoudi!), di cui 4 da 43mm e 8 da 38, ognuno corredato da mollette colorate e fermabigodini.

E passiamo alle opinioni: si tratta di un buon prodotto sì, ma solo per alcuni tipi di capelli, e cioè fini, appena ondulati, non troppo corti (ma nemmeno eccessivamente lunghi), che riusciranno ad ottenere lucentezza, piega morbida e liscia, onde e boccoli elastici: al contrario, con capigliature spesse, mosse, tendenti al crespo e difficili da disciplinare non c’è verso che funzioni a dovere!

Per di più, in caso di una massa cospicua o di una notevole lunghezza, si rischia che il set risulti insufficiente di numero.

Tutto questo significa che è necessario valutare il tipo di capello e l’effetto che si desidera ottenere.



 H9096 Silk

In questo caso la Remington ha adottato una tecnologia a doppio riscaldamento, per cui il calore non si diffonde solo ai cilindretti (che sono rivestiti in morbido velluto, in modo da essere delicati sulla chioma, ma con superficie antiscivolo, che impedisce che le ciocche ricadano una volta fissate) ma anche alle mollette, e ci impiega solo 90 secondi, a differenza delle estremità, che invece restano fredde, e questo evita spiacevoli incidenti.

Il set è composto da 8 pezzi medi (25mm) e 12 larghi (32mm), e questo potrebbe essere individuato come il primo aspetto negativo, dal momento che non tutte le donne hanno i capelli in stile Rapunzel!

E vogliamo essere sinceri: non si tratta nemmeno dell’unica falla, la più grossa delle quali è rappresentata dalle mollette, troppo lasche perché restino bloccate una volta posizionate e non caschino, cosa che impedisce di arricciare a dovere soprattutto le radici.

E parliamo di riccio: se proprio ne volete uno definito e stretto, oltreché duraturo, forse questo non è il prodotto giusto, perché l’effetto è di un mosso voluminoso, non certo di un boccolo africano!

Gli aspetti positivi da riconoscere a questo prodotto sono invece la morbidezza e lucentezza donata ai i capelli, che invece con l’arricciacapelli restano sempre un po’ “duretti”.


Remington H9096 Silk Bigodini
Remington - Salute e Bellezza

BaByliss 3038E 

Raggiungono i 100°C questi 5 bigodini che si scaldano, hanno un diametro di 4 cm, rivestimento in velluto, 5 clip a farfalla, 5 pinze metalliche.

Date le dimensioni sono consigliati soprattutto in caso di capelli da lunghezza media sino a molto lunghi (insomma, Rapunzel impera!).

Cambia la nomenclatura, cambiano numeri e dimensioni, ma la sostanza è sempre la stessa: si tratta di un prodotto che va testato in base al tipo di capello, che se facilmente domabile e sistemabile può trovare nel bigodino elettrico una valida soluzione per un’acconciatura casalinga piuttosto rapida, ma che permette di avere sempre la testa in ordine come appena uscite dal parrucchiere, mentre se vi ritrovate una capigliatura complessa, perché soggetta al crespo, o perché priva di una forma definita, o magari stressata da tinte, permanenti o stirature a crema, beh, non aspettatevi un miracolo!


Scontato
Babyliss Bigodino - 100 g
BaByliss - Salute e Bellezza
39,00 EUR - 9,10 EUR 29,90 EUR

PRO BAB3021E 

E con questo cofanetto passiamo ad analizzare i prodotti della Babyliss. Il set di bigodini termici in ceramica comprende 20 pezzi di 32, 25 e 19 mm, oltre a 20 pinze a farfalla e 20 in metallo.

Se il vostro problema è di avere capelli lisci come spaghetti che non tengono la piega, provate con questo prodotto: potreste restarne folgorate (nel senso figurativo del termine!). Tenendoli per almeno 20-25 minuti e utilizzando un prodotto di styling (uno spray volumizzante termo-protettivo) prima di avvolgere le ciocche, riuscirete ad ottenere una piega che potrà durare pure 2 giorni, a patto che asciughiate prima col phon, senza però eliminare completamente l’umidità.

Tuttavia, ancora una volta, dipende tutto dalla qualità del capello, perché in molti casi la temperatura raggiunta potrebbe risultare insufficiente.

E per quanto concerne i prezzi?

Per il Remington KF40E bisognerà spendere circa 42 euro; per passare ai 92 per l’H0747; e scivolare impietosamente verso i 324 per gli H9096 Silk!

In casa Babyliss si spendono invece 30 euro per il primo modello e 50 per il secondo.


Scontato
BaByliss 3021E Bigodini Riscaldanti, Volume & Curl Ceramic
BaByliss - Salute e Bellezza
59,90 EUR - 6,16 EUR 53,74 EUR

 

Guida alla scelta

Il bigodino elettrico consente di acconciarsi in maniera impeccabile in totale autonomia, senza particolari sforzi (ma giusto con un po’ di pratica!), e sommando alla praticità, maneggevolezza e funzionalità, anche la sicurezza: motivo per il quale è assolutamente sconsigliato propendere per “cineserie” varie, dal momento che si potrebbe incorrere in spiacevoli incidenti, come scottature, o addirittura intossicazioni (a causa dell’impiego di materiali plastici di scarsa qualità e dubbia provenienza) e folgorazioni (si tratta pur sempre di prodotti ad accensione elettronica e quindi è bene affidarsi solo a marchi conosciuti e comunque ad accessori certificati).

È solo in questo caso, e seguendo il buon senso e le istruzioni sulla confezione, che si eviteranno danni alla struttura del capello (e a tutta la nostra persona!).

E allora, analizzando nello specifico le caratteristiche tecniche di un acquisto intelligente, due sono i parametri da valutare: il diametro (piccolo, medio o grande, consente di andare da uno styling appena movimentato e voluminoso ad una serie di ricci più stretti e definiti) e il materiale (indispensabile che possieda capacità di termoresistenza, che consiste nell’assorbimento e nel rilascio graduale del calore, come accade ad esempio con bigodini per capelli con anima in cera che sciogliendosi trasferisce a poco a poco il calore accumulato alla chioma senza stressarla, o quelli realizzati in teflon antiaderente che impedisce che i capelli si attorciglino al cilindretto).

   Scopri tutti i bigodini termici in offerta su Amazon   

Altra considerazione che può guidarci nella scelta è la tecnica di funzionamento: i più pratici prevedono che la custodia sia dotata di resistenza per innalzare la temperatura degli elementi e mantenerla; un’altra tipologia necessita invece di far bollire i pezzi, ma oltre ad essere meno veloce, non è immune dal rischio di scottarsi, o da abbassamenti eccessivi della temperatura durante l’utilizzo.

E dopo aver scelto il prodotto più adatto alle vostre esigenze, è bene imparare ad adoperarlo nel modo corretto.

Le prime routine da acquisire riguardano la fase preliminare, cioè quella che precede la messa in piega, che deve sempre consistere nell’applicazione di prodotti che restituiscano protezione, lucentezza e morbidezza, soprattutto alle punte, che sono la parte maggiormente a rischio quando, come in questo caso, si tratta di accessori che funzionano a temperature elevate e a contatto diretto col capello.

E quindi:

  • olio di mandorle dolci (o di oliva), almeno un’ora prima dello shampoo;
  • shampoo delicato abbinato a una maschera nutriente, da lasciare in posa per qualche minuto;
  • spazzolatura accurata con pettine a denti larghi;
  • asciugatura parziale prima con telo e poi con phon (ma avendo cura che di non eliminare tutta l’umidità).

La routine finale invece prevede l’applicazione di un po’ di mousse o spuma per il fissaggio.

Seguendo questi accorgimenti, sia nella scelta che nell’impiego dei bigodini riscaldanti, si potrà davvero godere del piacere di riuscire a mettere la testa a posto direttamente a casa, a patto che i capelli collaborino!!!


Potrebbero interessarti anche:


Leggi la nostra Disclaimer sui Prezzi. Visitando le pagine dei prodotti è possibile trovare anche il miglior  usato, di qualità ed economico online!