Miglior massaggiatore per i piedi – recensioni, prezzi e offerte

Miglior massaggiatore per i piedi – guida all’acquisto con Recensioni, prezzi ed offerte sempre aggiornate per comprare su Amazon il meglio per te al minor costo e con la speciale garanzia di 30 giorni di reso senza dare giustificazioni.

I piedi sono una parte fondamentale del nostro corpo, presiedendo all’equilibrio, alla mobilità, ma anche al benessere di altre zone (come la colonna vertebrale), e la cui stabilità può essere compromessa da problemi più o meno seri, come gonfiori, affaticamento e duroni.



Massaggiatore per i piedi migliore – recensioni, prezzi e opinioni degli utenti di Amazon

Per i motivi sopra citati, abbiamo deciso di elencare una serie di prodotti specifici, partendo dal prezzo più basso e poi via via salendo, per evidenziare in particolare come questo si relaziona alle caratteristiche dell’oggetto.

Tenete solo presente che, in caso di problemi di salute, è sempre meglio affidarsi al parere del proprio medico curante, e che l’utilizzo è vietato ai portatori di pacemaker, a coloro che presentano problemi all’apparato cardiocircolatorio, e a quanti soffrono di ernia al disco e di lesioni alla schiena e/o alle gambe.

Budget risicato? Con appena 38 euro potete acquistare Homedics FMS-230H-EU, per un profondo e penetrante massaggio Shiatsu (c’è pure chi dice che questa definizione è fuorviante, giacché questo genere di trattamento, che si differenzia a seconda delle specificità di ogni persona, non può essere praticato da una macchina: noi su questo ci asteniamo), grazie alle 12 testine rotanti che massaggiano le arcate e le suole, e con l’aggiunta del calore (grazie al comando all’uopo) che aiuta a sciogliere le tensioni.

Il pregio maggiore? La grande semplicità nell’utilizzo.

Il difetto? Per alcuni lo scarso benessere complessivo che se ne ricava.

Una raccomandazione: non andate alla ricerca di un pulsante che vi consenta di scegliere l’intensità del massaggio, perché non c’è (!): piuttosto, alleggerite o appesantite la pressione che esercitate con la pianta del piede (anche, ad esempio, sedendovi sul divano piuttosto che su una sedia) e vedrete che otterrete l’effetto desiderato.


Scontato

Con un investimento di 54 euro circa ci si porta a casa Imetec MP3-200, un prodotto combinato, che massaggia il piede a secco o, volendo, in acqua, grazie a 4 diversi effetti: idrobolle, ad effetto tonificante; energy con acqua ed energy a secco, che riproduce gli effetti energizzanti di una seduta di shiatsu; e il combinato, che associa idromassaggio e vibrazione. E se temete di ritrovarvi dopo 10 minuti coi piedi immersi in una bacinella di cubetti di ghiaccio (che magari può essere pure rinfrescante in estate, ma che in inverno non è proprio una goduria!) state tranquille, perché con la funzione calore l’acqua rimane a temperatura per tutto il tempo di utilizzo.

Sono sicuramente dei punti a favore di questo massaggiatore plantare, dalle forme arrotondate, il fatto che disponga di una maniglia per il trasporto e di un cavo riavvolgibile lungo più di un metro e mezzo, che lo rendono un oggetto di semplice utilizzo e grande praticità (pure perché, esagerando, peserà un paio di chili in tutto). Così com’è positivo che la vasca sia comoda e spaziosa anche per dei “piedoni” (quindi non si tratta di un oggetto di uso esclusivamente femminile), e che sia stabile durante l’utilizzo grazie ai gommini che impediscono lo scivolamento; e vantaggiose sono pure la facilità di preparazione e di utilizzo (basta aggiungere acqua del rubinetto fino al segno “Max” e azionare il trattamento che si preferisce per un tempo non superiore ai 15 minuti), e di pulizia (è sufficiente un panno in microfilma inumidito).

Tuttavia, a fronte della robustezza e del buon rapporto qualità/prezzo, qualche difetto è bene comunque segnalarlo: i rulli posizionati sulla base della vasca (che comunque sono estraibili) sono in plastica anziché in silicone, e per questo troppo duri (oltreché eccessivamente alti); fatta eccezione che per la funzione che combina idromassaggio/calore/vibrazione, le altre risultano troppo blande per un reale effetto benessere sul piede; inoltre con la funzione vibrazione/bolle l’acqua tende a schizzare fuori dalla vaschetta (quindi se vi ritrovate un parquet saranno cavoli amari!).


Scontato
Imetec MP3-200 Idromassaggiatore Plantare
Tenacta Group S.p.A. - Salute e Bellezza
65,99 EUR - 3,00 EUR 62,99 EUR

Hanno prezzi simili i prossimi due prodotti che si contendono il titolo di migliore massaggiatore per i piedi: il Joycare JC-360 e il Beurer FB 50.

Il primo a 63 euro offre ancora una volta un massaggio shiatsu, arricchito o meno da una funzione infrarossa che produce calore e amplifica gli effetti benefici del massaggio, e dispone inoltre di 3 livelli di potenza.

La manipolazione ottenuta con questo apparecchio stimola i punti della riflessologia plantare e migliora la circolazione sanguigna donando sollievo e relax a piedi.


Joycare JC-360 Bianco massaggiatore
Joycare - Salute e Bellezza
20,52 EUR

Un po’ più costoso (quasi 67 euro) il Beurer FB 50, che si caratterizza per 3 livelli di funzionamento (massaggio vibrante, idromassaggio, riscaldamento dell’acqua in 5 livelli); 3 accessori pedicure intercambiabili; come l’articolo precedente, possibilità di massaggio a secco, piedini in gomma antiscivolo e avvolgimento del cavo; ma a differenza di quelli prima analizzati, questo presenta anche l’antispruzzo.

In aggiunta: una benefica luce a raggi infrarossi e 6 magneti integrati per terapia magnetica.

Altre differenze: il funzionamento a 400 W e il peso che risulta maggiore: e infatti pare che uno dei pochi difetti di questo oggetto perfetto ed utilissimo soprattutto per chi sta molto in piedi, uno dei massaggiatori migliori per i piedi in circolazione, sia solo di essere piuttosto ingombrante, oltre ad una certa fastidiosità dei rulli posti alla base (che si muovono seguendo l’andamento dei piedi), che tuttavia si possono estrarre.


Scontato
Beurer FB 50 Pediluvio Multifunzionale
Beurer Italia S.r.l. - Salute e Bellezza
111,90 EUR - 35,92 EUR 75,98 EUR

Siete disposte a impegnare oltre 100 euro per dare sollievo ai vostri piedi? Vi presentiamo un altro prodotto targato Homedics, FM-GAH-EU, che per la precisione vi costerà 129 euro.

“Così tanto per delle babbucce? (!)” forse vi chiederete: in effetti così sembrano, ma si tratta di un apparecchio diverso da quelli fin qui mostrati, nel quale la pressione viene esercitata da alcuni cuscinetti gonfiabili interni, mentre sotto la suola sono collocate delle rotelle per il massaggio della pianta dei piedi.

Chiaramente, anche in questo modello deluxe, non poteva mancare la funzione “calore” per amplificare ulteriormente il potere distensivo della manipolazione.



Come scegliere un massaggiatore plantare elettrico 

Come accennato in principio, il piede, a causa dell’utilizzo di scarpe inadatte, posture scorrette o una prolungata stazione eretta, è soggetto a problemi che, se trascurati, possono anche compromettere la corretta mobilità e, in generale, determinare un senso diffuso di malessere: problemi che possono in parte essere alleviati proprio dall’impiego del massaggiatore plantare elettrico. 

Abbiamo visto alcuni dei prodotti di punta offerti dal mercato, ma quali sono le caratteristiche che devono possedere i migliori massaggiatori plantari?

Innanzitutto: essere adeguati alla problematica soggettiva: dunque è necessario dapprima individuare la tipologia di disturbo da trattare.

Così, in caso di ispessimento della pelle e calli dolorosi il modello da prediligere è l’idromassaggiatore, che include anche i benefici dell’acqua, mentre se sussistono problemi circolatori la preferenza dovrebbe cadere sui modelli a rulli vibranti, che tonificano ed energizzano.

Se invece non si vuole rinunciare al benessere apportato dal calore è possibile optare per prodotti che alla rotazione sommano l’infrarosso, oppure a quelli che utilizzando camere ad aria e variazioni di temperatura.

La seconda cosa che bisogna considerare è il tipo di alimentazione: preferire l’una o l’altra dipenderà anche dall’utilizzo che si fa dei massaggiatori per piedi: quelli che funzionano a pile, più economici, hanno il vantaggio di poter essere trasportati facilmente; quelli ad alimentazione elettrica, più costosi sono pure quelli che presentano maggiori funzionalità.

A proposito di funzionalità, rappresentano la terza voce da esaminare prima dell’acquisto: ci riferiamo, ad esempio, alla velocità di rotazione, che consente di ottenere un massaggio più o meno intenso e rilassante: i modelli più avanzati (e costosi) dispongono di 2/3 andature, regolate da tasti appositi, che non sono collocati sulla scocca, come in quelli più a buon mercato, ma su telecomando (in modo che non sia necessario chinarsi per la regolazione).

Perché acquistarlo

Come quando le radici di un albero non sono abbastanza forti decretano al caduta del tronco, anche i nostri piedi, lo abbiamo detto, rappresentano l’ancoraggio che abbiamo al terreno: ecco perché, dopo ore trascorse in piedi, o a muoverci in continuazione, un massaggio ai piedi rappresenta un ottimo metodo per potersi distendere.

Secondo il principio della riflessologia plantare il massaggio podale si riflette facilmente su tutto il corpo, dal momento che i piedi, per mezzo di numerosissimi nervi sono connessi, secondo una sorta di mappatura, ad ogni singolo organo, e trasmettono ad essi influssi, positivi o negativi, per il tramite della colonna vertebrale: la parte superiore dei piedi e le dita sono collegati con le parti alte del corpo mentre i fianchi dei piedi sono collegati con spalla, polmone, cuore, plesso solare, fegato, milza e altre zone.

Lungi dal voler paragonare i benefici di una manipolazione effettuata da massaggiatori professionisti che apprendono tecniche, generalmente di derivazione orientale, di origine antichissima, è pur vero che non tutti, e non sempre, possono permettersi sedute da un professionista, per questioni di tempo, di comodità, e di soldi!

Eccoci giunti al termine di questa guida con prezzi, recensioni ed offerte per acquistare il miglior massaggiatore per i piedi al miglior prezzo su Amazon e poter avere la garanzia di 30 giorni di reso incondizionato.
Ti potrebbero interessare anche: