Miglior tiralatte elettrico e manuale – Guida alla scelta con prezzi e offerte

Miglior tiralatte e elettrico e manuale– quale comprare e soprattutto come scegliere il migliore per te ed al miglior prezzo.miglior tiralatte prezzi e offerte

Ci sono molti ottimi motivi per scegliere l’allattamento al seno (e dopo vedremo quali), tuttavia possono anche esserci contingenze (ragadi, mastiti o ingorghi mammari provocati da un’ostruzione dei dotti galattofori) o momenti (coincidenti ad esempio col rientro a lavoro) che impediscono di ricorrere a questa modalità: è in tali situazioni che è opportuno avvalersi del tiralatte, che simulando la suzione del bambino stimola la fuoriuscita del prezioso nutrimento materno.



In commercio ne esistono modelli che funzionano manualmente e altri invece che si attivano a batteria: nei primi a produrre l’emissione è una piccola ventosa con meccanismo a pompa che si posiziona sul capezzolo e viene azionata a mano; i secondi hanno il difetto di essere più dispendiosi, ma il pregio di una maggiore rapidità, facilità di utilizzo, e più alta performabilità.

  Scopri tutti i tiralatte in offerta su Amazon   

La routine, a prescindere dal modello, prevede, una volta ottenuta la quantità sufficiente alla poppata, di riporre il liquido in contenitori sterilizzati da 60-120 g, conservarlo in frigo per non più di 24 ore e poi trasferirlo in freezer (dove può restare inalterato fino a 2-3 mesi): una volta scongelato il latte lo si deve consumare nell’arco della giornata, senza poter essere nuovamente congelato.

 

Tiralatte manuale: classifica per prezzo crescente

Mai come in questo caso assicurarsi un ottimo prodotto è essenziale sia per la comodità della mamma che per il soddisfacimento nutrizionale del bambino: vediamo dunque quali prodotti offre il mercato.

Un prezzo assai contenuto, poco più di 14 euro, è quello di cui si fregia il tiralatte manuale Chicco 028250: semplicità di utilizzo, rapidità ed efficacia sono le caratteristiche evidenziate dal produttore, oltre al sistema di controllo della velocità di suzione che consente di regolare l’intensità (onde evitare irritazioni ai capezzoli) e alla plastica igienica degli elementi (che facilita la sterilizzazione).

Altro elemento a favore è che utilizzando la ghiera e la tettarella in dotazione l’apparecchio si trasforma in un biberon da 150 ml: insomma, due in uno!

Tuttavia, molte donne (anche quelle nelle quali il latte non scarseggia) lamentano che la pompetta non riesca a tirare a sufficienza, per cui, nonostante il buon rapporto qualità-prezzo, è necessaria mezz’ ora per ottenere 30 ml di latte…


Chicco 028250 - Tiralatte classico
Artsana - Prodotti per l'infanzia
19,80 EUR

Continuando coi modelli manuali, ma raddoppiando all’incirca il costo, la Philips propone Avent SCF330/20, un prodotto dal design leggero e compatto, che ne facilita anche il trasporto (grazie pure al coperchio in dotazione), in polipropilene e silicone (completamente privo di Bisfenolo A), che possiede una serie di accessori e caratteristiche aggiuntive (cuscinetti massaggianti che, donando una sensazione di calore sulla pelle, stimolano la produzione di latte; una tettarella Natural “Prime poppate” morbida; 2 confezioni prova coppette assorbilatte), che garantisce una posizione più confortevole rispetto a quella degli altri competitor (perché non richiede di chinarsi in avanti).

Anche in questo caso, nonostante si tratti di un buon prodotto, pure migliore di altri, è da tenersi in considerazione che sono richiesti tempo e pazienza per ottenere un risultato soddisfacente, e che la levetta produce un rumore un po’ fastidioso.


Scontato
Philips Avent SCF330/20 Tiralatte Manuale Natural con Cuscinetti Massaggianti, Include Tettarella...
Philips - Prodotti per l'infanzia
55,99 EUR - 16,09 EUR 39,90 EUR

Poco meno si spende per il Medela 005.2052 Harmony, munito di coppa da 24 mm: un articolo confortevole, grazie alla maniglia ergonomica che permette un’estrazione del latte comoda, e facile da assemblare e da pulire. Ma il vantaggio più evidente, anche in questo caso, è la tecnologia di funzionamento che si divide in una fase di stimolazione caratterizzata da un ritmo veloce, e in un’altra di suzione facilitata dall’imitazione del ritmo naturale del neonato.

La differenza che sussiste tra questo modello manuale e quello elettrico della stessa azienda (di cui è possibile leggere nel paragrafo successivo) consiste non solo nel meccanismo di funzionamento (uno a corrente chiaramente e l’altro non automatico) ma anche nella dotazione della tettarella calma, assente in questo in esame e presente nell’altro, utile affinché il bimbo non si abitui al biberon e non rifiuti il seno, oltreché per fargli ingerire meno aria.


Scontato
Medela Harmony Tiralatte Manuale Singolo
Medela - Prodotti per l'infanzia
44,00 EUR - 16,13 EUR 27,87 EUR

Tiralatte elettrico: classifica per prezzo crescente



Generalmente, da un’analisi effettuata, i modelli tradizionali non superano i 35 euro di costo, mentre bisogna investire di più per quelli elettrici.

Di più non equivale a dire una fortuna!

Ad esempio per circa 60 euro si può acquistare il tiralatte elettrico di Little Martin’s Drawer, un brand californiano (di San Francisco, per la precisione), che imitando il movimento ritmico della suzione del bambino, aumenta il rilascio del latte.

Si tratta di un articolo dotato di un motore molto silenzioso e di una batteria al litio ricaricabile che, associati ad un design leggero e alla dotazione di biberon, ne fanno un complemento ottimo per i viaggi.

Se ciò di cui ci si preoccupa è la delicatezza del tessuto delle proprie mammelle, sappiate che il Little Martin’s dispone di ben 20 schemi di tiraggio (rapido o lento, più o meno intenso) che permette di adattarlo a tutte le esigenze (anche le esigenze di donne che per la montata lattea arrivano ad un’ottava di taglia!).

E sempre in tema di delicatezza, vostra e di vostro figlio, sappiate che la tettarella è priva di BPA e il prodotto è a marchio CE!

E in più: stimolazione doppia (per produrre più latte in meno tempo) e schermo in silicone per ridurre le perdite.

Un prodotto davvero notevole!


Scontato
Little Martin’s Tiralatte Elettrico (Singolo) – Supporto per Madri che Allattano – Wireless,...
Little Martin's Drawer - Prodotti per l'infanzia
89,99 EUR - 10,15 EUR da 79,84 EUR

Per il Nuk 10252096 si spendono poco più di 72 euro: la sua efficacia è data dall’estrazione bi-fasica, che consiste in un primo step di stimolazione e in un secondo di estrazione (attivabili pure individualmente). Anche la forza della suzione è regolabile, e questa caratteristica, assieme al cuscinetto super soffice in silicone modellato per garantire una perfetta adattabilità al seno, regala una particolare delicatezza all’atto dell’utilizzo.

La possibilità di farlo funzionare a batteria o a corrente, e il fatto che sia dotato di adattatori universali, lo rende ideale anche in viaggio, essendo pure facile da usare e da pulire.

A proposito di dotazioni, l’articolo include anche un contenitore per il latte, una ghiera filettata, un disco di tenuta, un Biberon e una Tettarella in silicone (misura 0-6 mesi, foro S), un cappuccio di protezione, una base anti rovesciamento.

Altro vantaggio che presenta l’apparecchio è la compatibilità con tutti i biberon e tettarelle NUK First Choice.

Tuttavia, anche in questo caso se proprio volessimo trovare il pelo nell’uovo, potremmo dire che il “meccanismo” è molto fragile (per cui è sconsigliato inserirlo in frigo o nello sterilizzatore), e che funziona solo se posizionato a 90° (ergo: bisogna abituarsi alla posizione corretta)… e se proprio vogliamo dirla tutta, non è nemmeno velocissimo!


Scontato
Nuk 10252096 Luna, Tiralatte Automatico Compatto con Morbido Cuscinetto Stimolante
NUK - Prodotti per l'infanzia
99,50 EUR - 48,29 EUR 51,21 EUR

Se invece si è disposti investire 129 euro e qualche centesimo ci si porterà a casa il Medela 030.0028 Swing (ricorderete che nel paragrafo precedente abbiamo parlato di un modello manuale della stessa azienda) anch’esso dotato di tecnologia bifasica, che si caratterizza per l’efficienza (permette di estrarre più latte in meno tempo), la confortevolezza (accresciuta dalla scelta dei livelli di vuoto -vedremo in seguito cosa sono- e dalle impostazioni), la semplicità di utilizzo (comprese le fasi di montaggio e pulizia).

Punti a favore sono rappresentati senza dubbio dalla silenziosità (che lo rende discreto e lo differenzia ad esempio dal mini electric, che purtroppo pecca in questo aspetto, affatto secondario con un bambino piccolo, pur restando un prodotto assai valido e comodo anche per viaggi con l’opzione batteria anziché cavo) e dalla modulazione dell’intensità del tiraggio (che ne azzera la dolorosità), che lo rendono uno dei tiralatte migliori che il mercato metta a disposizione.

A conclusione di questa rassegna ci sentiamo di affermare che lo strumento manuale è comodo nel caso in cui debba essere adoperato sporadicamente, in casi eccezionali, dal momento che presenta costi più contenuti ma che richiede anche di un tempo complessivamente non trascurabile, mentre, nel caso in cui sia necessario ricorrervi quotidianamente, ciò che ci sentiamo di consigliarvi è di optare per la versione elettrica.


Scontato
Medela Swing Tiralatte Elettrico Singolo
Medela - Prodotti per l'infanzia
179,00 EUR - 51,00 EUR 128,00 EUR

Guida alla scelta

Alla stessa stregua, per assicurarsi una scelta azzeccata, consigliamo di considerare una serie di aspetti:

  • salubrità dei materiali impiegati per la costruzione (in particolare per la tettarella)
  • silenziosità (per i modelli a funzionamento automatico)
  • rapidità di estrazione (laddove è chiaro che quelli manuali sono meno veloci di quelli dotati di motorino)
  • accessori presenti (tettarelle speciali, biberon, vasetti per la conservazione del latte)
  • presenza di alimentazione a batterie (utile per il trasporto)
  • ergonomia (per cui le linee si adattano alla conformazione del seno e la morbidezza dei materiali ne rispetta la delicatezza)
  • budget a disposizione.

Allattare con tiralatte

Lo abbiamo accennato, e lo ribadiremo innanzi: stiamo parlando di un apparecchio utile in circostanze anche assai differenti tra loro.

Eppure il suo uso va appreso con pazienza, coscienti che esistono delle tecniche che ne migliorano i risultati, e che la rilassatezza aiuta, per cui bisogna concedersi il tempo necessario, senza fretta (inibente), magari eseguendo degli esercizi respiratori o di rilassamento ed evitando le distrazioni, quindi recandosi in un ambiente piacevole e riservato. Un luogo nel quale avere a portata di mano tutto ciò che può essere utile.

Uno dei segreti è cercare di trasformare questo momento in una coccola quotidiana o comunque in una parentesi di relax, per esempio applicando impacchi caldi sul seno per aumentare la fuoriuscita e il flusso di latte, e massaggiandolo per stimolare il riflesso di eiezione.

È bene pure stabilire un orario fisso del giorno per l’estrazione: il corpo sarà pronto alla richiesta di produzione extra di latte. E a proposito di corpo, è necessario curarsi di adottare la posizione corretta, rilassando le spalle e poggiando saldamente schiena e braccia: fatto questo si dovrà tenere ferma la coppa tra il pollice e l’indice, sostenendo il seno col palmo e le altre dita (così che questa e la tetta possano aderire bene, ma evitando al contempo di esercitare una pressione eccessiva).

A proposito di coppa: è necessario che essa sia della misura corretta: come rendersene conto? Deve contornare adeguatamente il capezzolo, ma lasciare abbastanza spazio perché questo preservi libertà di movimento (in caso contrario sfregherebbe contro le pareti, lacerandosi).

Parlando di ferite e simili: è vero che per garantirsi un’estrazione efficace bisogna applicare il massimo vuoto confortevole, cioè il vuoto più elevato a cui si possa pervenire, che è “indicato” da una lieve sensazione di fastidio, ma la procedura non deve mai diventare dolorosa.

E come ulteriore consiglio: essendo l’allattamento un momento di profonda intimità tra madre e bambino, tirate il latte di fronte a lui, oppure guardando una sua foto, ascoltando una registrazione della sua voce o odorando un suo vestitino.

  Scopri tutti i tiralatte in offerta su Amazon   

Chiaramente, esistono poi tutta una serie di avvertenze igieniche che vanno rispettate, come pulire e disinfettare tutti i componenti prima dell’uso, e lavarsi le mani prima di iniziare l’estrazione.

E infine, se i tempi a disposizione sono molto risicati, l’estrazione doppia li dimezza (e induce a produrre quantità maggiori di latte): se invece si procede con un seno alla volta, è consigliabile alternarli…

Come funziona

Il funzionamento di questo genere di accessorio prevede che venga appoggiato al seno, facendo aderire la coppa al meglio, e poi strizzando la pompetta nei modelli manuali o azionando il motorino per quelli elettrici, di modo che la depressione che si forma stimoli la fuoriuscita del liquido, conferito nella bottiglietta per la conservazione in frigorifero o per la somministrazione diretta al bambino.

Assicurarsi il miglior tiralatte significa avere a disposizione un macchinario che consente di garantire le poppate necessarie anche quando non si è fisicamente presenti (è il caso dei nati prematuri, che necessitano di un periodo in incubatrice; ma anche delle madri che non possono esimersi dal rientrare a lavoro, magari dopo pochi mesi dalla nascita): ma, si estrae dal seno per avere una riserva di latte o per aumentarne la produzione?

In realtà può servire a entrambi gli scopi: nel primo caso, è bene procedere un’ora dopo la fine della poppata del mattino; nel secondo è consigliabile estratte per circa 15 minuti dopo ogni seconda poppata, anche se la quantità di latte estratto è scarsa.

A questo punto è doveroso precisare che, per quanto un prodotto possa essere performante, anche il migliore della gamma, non avrà mai le stesse caratteristiche dell’allattamento al seno. Prima di tutto perché la bocca di un bambino è anatomicamente predisposta alla funzione, formando con la tetta della mamma una sorta di “sottovuoto” che fa uscire il latte dai dotti con la massima facilità. E in secondo luogo per la componente psicologica ed emotiva (il senso di appartenenza e protezione, la conoscenza fisica, etc.) che con un macchinario non potranno mai aversi.

Detto ciò, siamo giunti al termine di questa guida per la scelta del miglior tiralatte elettrico e manuale con prezzi e offerte: ora non ti rimane che acquistarlo su Amazon!


Leggi la nostra Disclaimer sui Prezzi. Visitando le pagine dei prodotti è possibile trovare anche il miglior  usato di qualità ed economico online!