Come pulire casa velocemente

come pulire casa velocemente

Da sempre le pulizie di casa sono un’attività che occupa una parte del nostro tempo quotidiano e soprattutto sono necessarie. Quando, però, a causa dell’impegno lavorativo e di altri mille faccende che sorgono tutti i giorni, il tempo a disposizione per pulire casa non è mai abbastanza, ma anzi occorre ricavarlo, bisogna sapersi organizzare.

I metodi più efficaci per una pulizia veloce

Uno dei metodi migliori per pulire casa nella maniera più veloce possibile è rappresentato dal mettere in ordine tutte le stanze. Un’abitazione messa in ordine appare nell’immediato anche più pulita. Sistemando gli spazi da cose o oggetti che a volte sono anche ingombranti, sarà anche più facile muoversi e soprattutto in maniera più efficace. Si può prendere una bacinella e mettere al suo interno tutte le cose che sono fuori posto. In questo modo si farà spazio per pulire meglio senza avere gli oggetti da intralcio che magari si spostano da un posto all’altro. Magari per ogni stanza si utilizza una bacinella, così le cose sono già divise e sarà più facile rimetterle al loro posto.

Un altro metodo per pulire casa rapidamente è quello di utilizzare un detergente adatto per il bagno, preparando una soluzione fai da te. Per fare ciò basta mettere in uno spruzzino un po’ di acqua calda, un mezzo bicchiere di aceto bianco, qualche goccia di sapone trasparente per i piatti e cinque gocce di olio essenziale. Dopo di che occorre spruzzarlo in abbondanza sul water, sul bidet, nella doccia e nel lavandino. Basta lasciarlo agire per cinque minuti e poi aprire le finestre di tutta la casa. Spalancare le finestre in ogni stanza e lasciar entrare aria fresca e luce è sicuramente tra le pratiche di pulizia che non si può evitare. È opportuno fare quest’azione tutte le mattine, in particolar modo in occasione delle pulizie. L’aria pulita e la luce del sole sicuramente servono a ridurre la polvere all’interno delle stanze ed evitano anche lo sviluppo eccessivo di acari. Occorre lasciare aperte le finestre per almeno una decina di minuti.

Come pulire la cucina bene e senza perdita di tempo

Quando si tratta nello specifico dell’ambiente cucina, per una pulizia veloce, occorre liberare il tavolo tirando su’ le sedie e togliere la polvere dai ripiani a giorno. Si pulisce la zona cottura e il lavandino con lo sgrassatore adatto per la cucina e se c’è una cappa a vista si può pulire con un panno per averla sempre linda e lucida. Si passa poi a smacchiare se è il caso qualche sportello. Per quanto riguarda gli elettrodomestici si può sgrassarne uno a settimana a turno, magari a seconda di quelli che vengono maggiormente utilizzati. In questo modo non si accumulano tutti in una volta e non si impazzirà per pulirli tutti, ma si farà più velocemente.

L’utilizzo quotidiano degli elettrodomestici

Ovviamente che si tratti della cucina, della camera da letto o del bagno, per una pulizia rapida della casa non può mancare di passare l’aspirapolvere che permetterà di pulire il pavimento di tutte le stanze nel modo più veloce possibile restituendo subito l’immagine di pulizia generale a tutta la casa. Riguardo a questo aspetto, grazie ai robot aspirapolvere, possiamo delegare questa mansione tranquillamente al nostro utile amico. Un altro utile accessorio è il lavapavimenti a vapore che consente con poco sforzo di pulire a fondo i nostri pavimenti.

Invece, per rendere anche l’aria all’interno degli ambienti casalinghi più pulita e salubre si può utilizzare anche un ottimo purificatore d’aria, che contribuirà a rendere le stanze ancora più disinfettate e in maniera rapida. Si può leggere il seguente link https://it.wikipedia.org/wiki/Purificatore_d%27aria per avere un’idea di come funziona un depuratore d’aria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *